Cittadini non UE - permesso di soggiorno

La legge italiana sull'immigrazione prevede che i cittadini non appartenenti all'Unione Europea che intendono soggiornare in Italia per più di tre mesi, devono richiedere il permesso di soggiorno, entro 8 giorni dal loro ingresso in Italia. Coloro che hanno doppia cittadinanza (Italiana o Europea / Extra europea) non devono richiedere il permesso di soggiorno.

Gli interessati devono presentare la domanda di rilascio del permesso di soggiorno presso qualsiasi ufficio postale in cui sia presente lo “Sportello Amico”.

Per ritirare il kit per la sottoscrizione della domanda ed avere assistenza nella compilazione della domanda devi rivolgerti allo sportello 12 dell'Area Internazionalizzazione, dove sono presenti dei mediatori culturali che ti assisteranno. Il servizio è gratuito ed è disponibile previo appuntamento

Per ricevere assistenza per la compilazione della domanda del permesso di soggiorno ci si può rivolgere anche ai Patronati application/pdf (24,00 kB).

Dopo aver compilato la domanda con l’assistenza fornita dai mediatori culturali, la dovrai consegnare personalmente presso un ufficio postale in cui sia presente lo “Sportello Amico”, entro massimo 2/3 giorni. Le spese postali per la pratica ammontano a € 30,00 più € 70,46 per il rilascio del permesso di soggiorno elettronico.

Al momento della presentazione della domanda allo sportello delle Poste Italiane, l'operatore delle Poste ti consegnerà la ricevuta della raccomandata che verrà inviata all' Ufficio Immigrazione. La ricevuta che viene rilasciata contiene USER ID e PASSWORD.

Devi sempre avere con te la ricevuta postale del permesso di soggiorno (o una copia di esso) e il passaporto finché non riceverai il permesso di soggiorno elettronico.

L’Ufficio Postale ti comunicherà anche la data della convocazione che avrai presso la Questura  - Ufficio Immigrazione per il fotosegnalamento (rilevazione delle impronte digitali) e l’eventuale integrazione di alcuni documenti (occorrerà portare 4 foto identiche formato passaporto e i documenti originali, le cui copie sono state inserite nel kit).

E’ OBBLIGATORIO PRESENTARSI AL FOTOSEGNALAMENTO NEL GIORNO E NELL'ORA INDICATI NEL FOGLIO DI CONVOCAZIONE FORNITO DALL'UFFICIO POSTALE.

Tieni presente che dopo l'appuntamento per il fotosegnalamento è necessario aspettare alcuni mesi prima di poter ritirare il permesso di soggiorno presso l'Ufficio Immigrazione.

Se il tuo soggiorno in Italia è superiore ad un anno, il giorno del fotosegnalamento riceverai e dovrai firmare "l'accordo di integrazione ".