Lockdown in Piemonte: cosa sapere

Il 3 novembre il Primo Ministro italiano ha annunciato l’adozione di nuove MISURE DI CONTENIMENTO dell’epidemia da Coronavirus valide a partire dal 6 novembre. Qui il DECRETO COMPLETO.

QUI trovate invece le FAQ elaborate dal Ministero per aiutarvi a capire cosa è consentito e cosa no.

Il DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri) ha stabilito la divisione dell’Italia in zone ‘rosse’, ‘arancioni’ e ‘gialle’ a seconda dell’indice di contagio (Rt). Il Piemonte (la regione in cui si trova Torino) è attualmente classificata come zona GIALLA: chiunque si trovi in questa regione è dunque tenuto a:

- indossare la mascherina sia al chiuso che all'aperto al di fuori della propria abitazione ed evitare assembramenti. Gli spostamenti all’interno della propria regione e tra regioni classificate come zona gialla sono possibili anche senza auto-certificazione.

Viene inoltre stabilito che:

- bar, ristoranti e negozi possono restare aperti tra le 5.00 e le 18.00. Il consumo al tavolo è consentito per un massimo di 4 persone a meno che siano tutte conviventi. Dopo le ore 18.00 è vietato il consumo di cibo nei luoghi pubblici e aperti al pubblico. L’apertura degli esercizi di ristorazione esclusivamente per i servizi di consegna a domicilio e asporto è consentita fino alle ore 22

- negozi, supermercati e mercati resteranno aperti

Le misure prese a livello nazionale includono:

-coprifuoco notturno dalle 10 di sera alle 5 del mattino seguente

-chiusura di cinema, teatri e musei

-chiusura dei centri commerciali nei fine-settimana e nei giorni festivi e pre-festivi

-capacità ridotta al 50% per i mezzi di trasporto pubblico

Per quanto riguarda il Politecnico di Torino, tutte le attività didattiche proseguiranno in modalità da remoto, tranne per quelle attività che per loro natura non possono essere svolte online – come laboratori didattici, ricerche sperimentali in laboratorio per tesi di laurea magistrale o di PhD.

Informazioni specifiche e aggiornamenti riguardanti le attività del PoliTO in periodo di confinamento saranno disponibili QUI.

ATTENZIONE: specifiche restrizioni potranno essere applicate al periodo natalizio (21 dicembre – 6 gennaio). I relativi aggiornamenti saranno disponibili non appena tali restrizioni saranno confermate dal Governo.