Sedi su territorio regionale

Il Politecnico nacque a Torino. La sua sede storica era la residenza seicentesca dei Savoia: il Castello del Valentino. Questa struttura ricopre una superficie di 23.000 metri quadrati ed è ancor'oggi la sede della II Facoltà di Architettura, mentre il grande complesso di Corso Duca degli Abruzzi si estende per 122.00 metri quadrati ed ospita le Facoltà di Ingegneria; venne inaugurato nel 1958.

Piemonte

Nell'ultimo decennio sono presenti succursali del Politecnico ad Alessandria, Biella, Mondovì Vercelli e Verrès, in modo da offrire a più persone la possibilità di studiare e stringere relazioni con il sistema socioeconomico. Questo è il motivo per cui la nostra offerta formativa è così ampia e diversificata sul territorio.

Questa rete si basa su poli decentrati di alto livello, integrati con la struttura sociale nella quale sono dislocati.

© Politecnico di Torino - Credits