Viaggiare in Italia

Oggigiorno l'Italia figura tra gli 8 Paesi più industrializzati del mondo. Accanto ad alcune grandi industrie, sia statali che private, si sono sviluppate anche una gran quantità di piccole e medie imprese, che promuovono il progresso scientifico ed incentivano la ricerca, sia di base che applicata, in molti campi (ad esempio biologia, ICT, medicina, fisica, ecc).

L'Italia ha anche un ruolo di evidenza per quanto riguarda l'istruzione superiore in Europa: è uno dei quattro Paesi che ha collaborato alla creazione della cosiddetta "European Area of Higher Education" (Dichiarazione della Sorbonne, maggio 1998); pertanto ha dato inizio al processo della riforma dell'educazione superiore chiamato "Processo di Bologna" (Dichiarazione di Bologna, giugno 1999), che sta maturando in Europa.

Non esiste un altro Paese al mondo che possegga così tanti tesori artistici e culturali come l'Italia. Più della metà del patrimonio artistico mondiale è conservato qui (dati UNESCO).

L'Italia è un Paese ricco di storia e tradizioni, come dimostrano i musei, le cattedrali, le residenze, i castelli, i siti archeologici, ecc. Ogni pezzo porta con sè le tracce del passato e l'ambiente naturale sorprende i visitatori con montagne coperte di neve e chilometri di spiagge tutt'attorno alla penisola.

Per avere maggiori informazioni sull'Italia e come studiare qui, visitate il sito del MIUR (Ministero dell'Educazione, dell'Università e della Ricerca) " ".

" Study in Italy" è uno strumento utile per gli studenti che vogliono frequentare qui l'università, siano essi diplomati o già laureati.

© Politecnico di Torino - Credits