Comunicazione

A seguito delle disposizioni ufficiali più recenti emanate dal Governo italiano, le scuole di ogni ordine e grado e le università saranno chiuse fino al 3 aprile.

Le misure prese per contenere la diffusione del virus includono il divieto di ogni assembramento pubblico o privato, la chiusura di ristoranti e, durante il fine settimana, dei negozi non essenziali. Negozi di generi alimentari e farmacie resteranno aperti come di consueto. Sono imposte restrizioni ai viaggi e tutti gli spostamenti dalle proprie abitazioni sono ammessi solo in casi di estreme ed urgenti necessità.

 

Il Politecnico resterà chiuso e le sue attività si svolgeranno come segue:

 

ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO:

-          Le attività di insegnamento nelle aule sono sospese fino al 3 di aprile. . La sospensione della didattica frontale non comprometterà in alcun modo le carriere accademiche degli studenti e delle studentesse.

Da lunedì 9 marzo i corsi vengono tenuti in remoto; è possibile accedervi tramite una procedura web su base remota seguendo gli orari già previsti per la frequenza nelle aule e possono essere consultate sulla pagina personale di ogni studente (alternativamente al link: https://www.swas.polito.it/dotnet/orari_lezione_pub/ ).

È essenziale sottolineare che le modalità di insegnamento e valutazione stanno cambiando. Ciò significa che la continuità d’insegnamento per gli studenti Incoming è garantita. Gli studenti Incoming hanno la scelta di rimanere a Torino o di rientrate nei propri paesi d’origine dopo lo scoppio dell’epidemia. In ogni caso, potranno continuare la propria esperienza di mobilità accedendo alle attività d’insegnamento a distanza.

 

ATTIVITÀ DI RICERCA:

-          Ogni attività di ricerca in ogni Dipartimento è attualmente sospesa.

 

SESSIONI DI ESAME:

-         Gli esami scritti o svolti presso i LAIB informatici saranno riprogrammati in data da definire all’interno di una sessione di esame di recupero. I Professori sono comunque invitati ad adottare il più possibile la modalità orale degli esami in remoto al fine di dare la possibilità agli studenti che lo desiderino di sostenere gli esami nelle prossime settimane. Anche gli studenti che prendono parte a programmi di mobilità internazionale (Incoming ed Outgoing) sarà garantita la possibilità di sostenere gli esami in remoto.   

 

STUDENTI INCOMING ANCORA NEI PROPRI PAESI DI ORIGINE:

-          Siete invitati a non arrivare al Politecnico di Torino prima del 20 aprile. Se pianificate di frequentare i corsi, vi proponiamo l’immatricolazione a distanza così da permettervi di aver accesso alle attività di insegnamento in remoto. I dottorandi e gli studenti di I e II livello che stiano preparando esclusivamente la tesi, sono pregati di posticipare l’inizio della loro mobilità in data successive al 20 di aprile, da concordarsi con entrambi i referenti accademici di PoliTO e della propria Università d’origine.

 

STUDENTI INCOMING GIÀ A TORINO:

-          Se non ancora immatricolati, contattate l’ufficio di Mobilità Incoming attraverso il Sistema Ticketing così che potremo procedere con l’immatricolazione (le Informazioni verranno fornite); questo vi permetterà di avere accesso alle attività di insegnamento a distanza;

-          Se già immatricolati, potete restare a Torino ed avere già accesso alle attività di insegnamento a distanza;

-          Se già immatricolati e ancora a Torino, è possibile rientrare nel vostro paese d’origine e continuare la vostra esperienza di mobilità da casa seguendo i corsi del Politecnico in remoto;

-          Se già immatricolati e ancora a Torino, è possibile rientrare nel vostro paese d’origine e terminare la vostra esperienza di mobilità.

 

STUDENTI TITOLARI DI BORSE DI STUDIO DEL POLITECNICO DI TORINO NEL QUADRO DI UN PROGRAMMA ERASMUS+:

-          Il pagamento delle borse di studio degli studenti arrivati alla fine di febbraio sono in corso. Le procedure di pagamento potrebbero richiedere più tempo del normale.

-          Appena riceveremo informazioni dall’Agenzia Erasmus+, forniremo ulteriori dettagli riguardanti le borse di studio agli studenti che hanno cancellato o sospeso la propria mobilità o che continueranno la mobilità dai propri paesi d’origine. Nel frattempo, i suddetti studenti dovranno conservare tutti i giustificativi e le documentazioni relative ai viaggi ed alle spese di mobilità.

 

L’Ufficio di Mobilità Incoming è in diretto contatto sia con gli studenti sia con le Università partner per rispondere a qualsiasi domanda e per poter fornire l’assistenza necessaria. Non esitate a contattare direttamente l’Ufficio di Mobilità Incoming attraverso il SERVIZIO TICKETING ( https://didattica.polito.it/segreteria/contatta/it/Mobilita_studenti.html) per ulteriori informazioni.

Le Informazioni aggiornate sono disponibili qui

Link utili: 

- Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI):

- Conferenza dei rettori delle università italiane (CRUI) https://www.crui.it/covid-19.html